Masseto 2014: un vino dall’espressione particolarmente elegante e raffinata

Scheda degustazione Masseto 2014


  • Nome vino: Masseto
  • Cantina: Masseto
  • Anno: 2014
  • Denominazione: Toscana IGT
  • Vitigni: Merlot in purezza
  • Regione: Toscana (Bolgheri)
  • Gradazione Alcolica: 14.0%
  • Descrizione: un vino affinato 24 mesi in barrique di rovere seguiti 12 mesi in bottiglia, al naso presenta aromi di frutti di bosco, spezie, cacao. Vino ideale da abbinare con selvaggina. Alcune annate di questo vino hanno ricevuto un punteggio di 100/100 da Robert Parker.
  • Clima: La vendemmia 2014 rimane una delle annate più particolari nella storia del Masseto. Un inverno caldo e piovoso è stato seguito da una primavera mite e secca che ha permesso un normale sviluppo vegetativo con una fioritura puntuale e omogenea. Dopo le regolari condizioni atmosferiche di luglio, agosto è stato piovoso e freddo, creando difficoltà per la maturazione delle uve e aumentando il rischio di malattie. Tuttavia, il meticoloso lavoro svolto in vigna, tra cui la rimozione delle foglie e i trattamenti eseguiti per tutto il mese di agosto, hanno permesso alle uve di giungere in condizioni eccellenti al momento della vendemmia di settembre e ottobre, quando il clima è stato più soleggiato e asciutto. Come sempre, i grandi terroir raccontano la propria storia e nel 2014 le argille blu del Masseto hanno esibito appieno le proprie capacità gonfiandosi e rendendo i terreni impenetrabili, evitando così l’eccessivo accumulo d’acqua e la diluizione delle uve. Durante la vendemmia l’accuratissima selezione dei grappoli è stata fondamentale e alcuni specifici blocchi del vigneto sono stati raccolti in fino a tre stadi differenti. È stata inoltre effettuata una rigorosa selezione sul tavolo di cernita per riempire i tini solo con uve perfette. Il 2014 rappresenta a oggi la vendemmia più tardiva e più lunga della storia del Masseto. Iniziata il 5 settembre e terminata il 7 ottobre.
  • Note di degustazione: In un’annata in cui la qualità del terroir, la pazienza e il rigore degli operai ha permesso di ottenere la piena maturazione, il Masseto 2014 rappresenta un’espressione particolarmente elegante e raffinata. Di colore intenso, al naso rivela immediatamente complessità e freschezza con sentori di frutti a bacca rossa, spezie dolci e un leggero aroma di legno tostato. Al palato, setoso con una trama fine e morbida, supportata da vibranti note fruttate e una vivace acidità, tutte perfettamente integrate. Un lungo intenso finale conclude la degustazione.

Informazioni aggiuntive sui vini Bolgheri rosso


  • Colore: da rosso rubino a granato
  • Profumo: intensamente vinoso
  • Gusto: asciutto, armonico.
  • Durata nel tempo: 6 anni
  • Abbinamenti: carni bianche e rosse
  • Terreno: sabbioso-argilloso
  • Composizione: cabernet sauvignon da 0 a 100%; merlot da 0 a 100%, cabernet franc da 0 a 100%; syrah da 0 a 50%; sangiovese da 0 a 50%; altri vitigni con uve a bacca rossa, idonei alla coltivazione nella regione Toscana, da soli o congiuntamente, fino a un massimo del 30%.